Cari amici MXGP,

Eccoci qui, tra pochi giorni, sul bellissimo tracciato di Matterley Basin in Gran Bretagna, si apriranno i cancelli per il Gran Premio di apertura della stagione MXGP 2022.

La pausa invernale è volata molto velocemente quest’anno poiché stavamo finalmente recuperando il classico lasso di tempo del calendario e il formato del Gran Premio che ci mancava da due anni. Questa stagione vedrà il ritorno del format di due giorni che ha reso l’essenza della MXGP negli ultimi decenni. I tifosi avranno il piacere di riavere la gara di qualificazione del sabato e le classi europee correranno la loro seconda manche anche domenica.

Gli ultimi mesi hanno regalato a tutti noi una situazione molto migliore per quanto riguarda le restrizioni covid-19 e il Gran Premio di Gran Bretagna consentirà la massima partecipazione del pubblico alla gara. I festeggiamenti inizieranno venerdì con la consueta Conferenza Stampa di Apertura per presentare le novità del campionato ei top rider e le loro squadre.

Questa stagione si preannuncia più aperta che mai. Il campione in carica, Jeffrey Herlings, probabilmente salterà qualche Gran Premio prima di riprendersi completamente dall’infortunio. La motivazione degli altri favoriti e top gun della classe MXGP sarà al massimo! Tim Gajser, Jorge Prado, Romain Febvre e il campione del mondo MX2, Maxime Renaux, per la sua stagione da rookie in MXGP saranno a tutto gas per ottenere il massimo dei punti! Nella MX2, Tom Vialle, Jago Geerts, Mattia Guadagnini, De Wolf saranno probabilmente in grado di guidare ma anche qui, ogni anno portano nuovi talenti e sarà molto interessante vedere Liam Everts nel suo anno da rookie. Kawasaki inizierà un nuovo viaggio con Ice One come Husqvarna con Standing Construct, entrambi sono strutture molto professionali.

Con 20 Gran Premi che si svolgeranno in 15 paesi diversi, la stagione sarà lunga e ricca di sorprese come ogni anno. Daremo il bentornato ai paesi a cui mancava l’MXGP per due anni come Argentina, Portogallo, Indonesia, Svezia, Finlandia. Riporteranno molti tipi di tracciati diversi, che i piloti dovranno padroneggiare per essere incoronati Campioni del Mondo.

Negli ultimi due anni ci è mancato il pubblico per molti eventi, ma abbiamo messo tutti i nostri sforzi per mantenere i fan vicini alle azioni con la nostra copertura televisiva e i nostri diversi social network. Abbiamo continuato a crescere. Nel 2022 continueremo i nostri investimenti per promuovere MXGP e aumentare la sua popolarità in tutto il mondo con la stessa energia. Sarai in grado di seguire tutte le azioni sulla nostra piattaforma OTT, MXGP-TV.com e la griglia delle nostre emittenti TV sarà svelata molto presto.

La maggior parte delle prevendite di biglietti sono aperte per il prossimo Gran Premio, come per il Monster Energy Motocross delle Nazioni. Posso dirti che la richiesta è enorme per i biglietti dei pacchetti normali e VIP, specialmente per il nostro ritorno negli Stati Uniti!

Non vediamo l’ora di festeggiare finalmente questa stagione che potrebbe segnare l’inizio della nostra nuova normalità!

Infine, vorrei ringraziare FIM, FIM Europe, tutti i nostri organizzatori, i partner MXGP, i team e i piloti, per la loro collaborazione.

Ci vediamo a Matterley!

David Luongo, CEO di Infront Moto Racing

Autore:
Moto da corsa davanti

Cari amici MXGP,

Eccoci qui, tra pochi giorni, sul bellissimo tracciato di Matterley Basin in Gran Bretagna, si apriranno i cancelli per il Gran Premio di apertura della stagione MXGP 2022.

La pausa invernale è volata molto velocemente quest’anno poiché stavamo finalmente recuperando il classico lasso di tempo del calendario e il formato del Gran Premio che ci mancava da due anni. Questa stagione vedrà il ritorno del format di due giorni che ha reso l’essenza della MXGP negli ultimi decenni. I tifosi avranno il piacere di riavere la gara di qualificazione del sabato e le classi europee correranno la loro seconda manche anche domenica.

Gli ultimi mesi hanno regalato a tutti noi una situazione molto migliore per quanto riguarda le restrizioni covid-19 e il Gran Premio di Gran Bretagna consentirà la massima partecipazione del pubblico alla gara. I festeggiamenti inizieranno venerdì con la consueta Conferenza Stampa di Apertura per presentare le novità del campionato ei top rider e le loro squadre.

Questa stagione si preannuncia più aperta che mai. Il campione in carica, Jeffrey Herlings, probabilmente salterà qualche Gran Premio prima di riprendersi completamente dall’infortunio. La motivazione degli altri favoriti e top gun della classe MXGP sarà al massimo! Tim Gajser, Jorge Prado, Romain Febvre e il campione del mondo MX2, Maxime Renaux, per la sua stagione da rookie in MXGP saranno a tutto gas per ottenere il massimo dei punti! Nella MX2, Tom Vialle, Jago Geerts, Mattia Guadagnini, De Wolf saranno probabilmente in grado di guidare ma anche qui, ogni anno portano nuovi talenti e sarà molto interessante vedere Liam Everts nel suo anno da rookie. Kawasaki inizierà un nuovo viaggio con Ice One come Husqvarna con Standing Construct, entrambi sono strutture molto professionali.

Con 20 Gran Premi che si svolgeranno in 15 paesi diversi, la stagione sarà lunga e ricca di sorprese come ogni anno. Daremo il bentornato ai paesi a cui mancava l’MXGP per due anni come Argentina, Portogallo, Indonesia, Svezia, Finlandia. Riporteranno molti tipi di tracciati diversi, che i piloti dovranno padroneggiare per essere incoronati Campioni del Mondo.

Negli ultimi due anni ci è mancato il pubblico per molti eventi, ma abbiamo messo tutti i nostri sforzi per mantenere i fan vicini alle azioni con la nostra copertura televisiva e i nostri diversi social network. Abbiamo continuato a crescere. Nel 2022 continueremo i nostri investimenti per promuovere MXGP e aumentare la sua popolarità in tutto il mondo con la stessa energia. Sarai in grado di seguire tutte le azioni sulla nostra piattaforma OTT, MXGP-TV.com e la griglia delle nostre emittenti TV sarà svelata molto presto.

La maggior parte delle prevendite di biglietti sono aperte per il prossimo Gran Premio, come per il Monster Energy Motocross delle Nazioni. Posso dirti che la richiesta è enorme per i biglietti dei pacchetti normali e VIP, specialmente per il nostro ritorno negli Stati Uniti!

Non vediamo l’ora di festeggiare finalmente questa stagione che potrebbe segnare l’inizio della nostra nuova normalità!

Infine, vorrei ringraziare FIM, FIM Europe, tutti i nostri organizzatori, i partner MXGP, i team e i piloti, per la loro collaborazione.

Ci vediamo a Matterley!

David Luongo, CEO di Infront Moto Racing

Autore:
Infront Motor Racing

(Visited 22 times, 3 visits today)

You might be interested in

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.